La Scuola‎ > ‎

Galleria eventi



Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo

Presso l'Aula di Palazzo Montecitorio, alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, si è tenuta la Cerimonia di commemorazione del “Giorno della memoria” dedicato alle vittime del terrorismo. Ha aperto l’iniziativa l’esecuzione dell’Inno nazionale da parte dell’ensemble corale dell’Istituto comprensivo G. Parini di Catania. Sono seguite le testimonianze di Sabina Rossa, figlia di Guido Rossa, operaio sindacalista dell’Italsider, ucciso dalle Brigate Rosse il 24 gennaio 1979; Manlio Milani, Presidente della Casa della Memoria – Associazione dei familiari dei caduti nella strage di Piazza della Loggia, 28 maggio 1974; Franco Sirotti, fratello di Silver Sirotti, deceduto nella strage del treno Italicus il 4 agosto 1974; Rosaria Manzo, Presidente dell’Associazione tra i familiari delle vittime della strage sul treno rapido 904 del 23 dicembre 1984. E' intervenuta successivamente la Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini. Al termine, il Presidente della Repubblica, con i Ministri Stefania Giannini e Dario Franceschini, ha consegnato le targhe del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Ministero dei Beni e Attività culturali e del Turismo e della Rete degli Archivi alle Scuole vincitrici del Concorso “Rete degli Archivi per non dimenticare – Memorie in un flash”.
In chiusura, l’esecuzione dell’Inno alla Gioia (Inno europeo) da parte dell’ensemble corale dell’Istituto comprensivo G. Parini di Catania. La Cerimonia, alla quale è stato presente anche il Presidente del Senato Pietro Grasso, è stata trasmessa - con riprese a cura della Rai - in diretta sul canale satellitare e su Rai2

Un gruppo di studenti dell'Istituto sta curando una ricerca sulla storia industriale della città. Spinti dal loro professore di Storia, esplorano le archeologie industriali sopravvissute e trasformate dall'incedere delle nuove costruzioni. Incontreranno fantasmi che ancora oggi popolano questi luoghi, tra ricordi visivi e letterari della vita di fabbrica.

Il Libro e la Fabbrica


ALCOL & GIOVANI

"Non perderti in un bicchiere"

Quello che si sa ma non si dice

Quello che si dice e non si fa

Alcune «dritte» per cavarsela...

Avogadro, 14/03/14

All'AVO si legge


Inutile Tentare Imprigionare Sogni
(ITIS)


Cristiano Cavina e la passione del raccontare.


Giornata della Memoria 2014
Nell’ambito delle iniziative per la Giornata della Memoria, martedì 28 gennaio l’istituto Avogadro ha ospitato il gruppo musicale Mishkalè, che ha suonato musiche di area mitteleuropea. 
 L'evento voleva porre l'accento sui popoli che più sono stati oggetto della persecuzione razziale, favorendo la conoscenza delle loro usanze e culture.
 Il gruppo è composto da sei artisti strabordanti energia, che si muovono tra i suoni e i generi con l’allegra libertà dei “musicisti nomadi. L'impronta stilistica e il sound sono centrati prevalentemente sul repertorio della musica “klezmer”, con richiami alle atmosfere delle feste gitane e ai travolgenti ritmi delle danze dell’est europeo.

 Il concerto-performance è stato itinerante, ovvero si è svolto nel cortile dell'Istituto e ai diversi piani dell’edificio.



Una delegazione dell' Istituto Avogadro ha partecipato alla cerimonia di Premiazione del concorso "Vito Scafidi" organizzato da Cittadinanzattiva.

Il progetto
 
"IL MIO FUTURO E' SICURO….PARTE DA QUI!"
presentato dalla nostra scuola è risultato tra i vincitori della VII Edizione del Premio Buone Pratiche di Educazione alla Sicurezza e alla Salute “Vito Scafidi”, istituito nell'ambito della “Campagna Imparare Sicuri”per valorizzare, diffondere e dare riconoscimento alle pratiche educative più significative, legate ai temi della sicurezza e della salute, realizzate dalle scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio nazionale.
La cerimonia di premiazione si è tenuta a Roma, il 23 Aprile dalle ore  09:30 alle 13:30  presso la Sala del Parlamentino del CNEL viale David Lubin 2 Roma

Immagini varie da visite di istruzione e uscite didattiche effettuate
 L'Avogadro terzo ai Giochi Studenteschi 
Scacchi Provinciali 2013

Immagini anche dalla fase Nazionale
(16 maggio 2013)
 
Jamila Hassoune, La libraia di Marrakech
 Planting our Future (Italia)
 
 ZeroRobotics incontra il sindaco di Torino Piero Fassino (14-03-2012)
 Finali Provinciali dei Giochi Sportivi Studenteschi di Tennis Tavolo, categoria allievi (26-03-2012) e juniores (30-06-2012)
 Scambio Avogadro - Austria
 Raccolta immagini
 
 Campus Cesena
 
PRIMO PREMIO  alla QUINTA  Edizione del concorso “Cinema in Sicurezza CIAK SI GUIDA
 150° Unità d'Italia

Comments